Registrazione | Login
 
mercoledì 23 gennaio 2019
Scuola Kart * Istruttori
Menu GKS
Michele Aglieri

 

Prof. MICHELE AGLIERI

 

 

Docente Universitario di Pedagogia ed esperto di Karting,  è una colonna portante della Green Karting School nella quale lavora sia a livello teorico che pratico, da anni.

E' autore di molte prestigiose pubblicazioni ma è spesso presente anche in pista ad affiancare gli istruttori, "in trincea".

 

Nicola Cogato

 

NICOLA COGATO

 

 

Sale sul kart a 7 anni e si forma come pilota nella scuola “green”. Dopo qualche anno di esperienza, passa a competere nelle gare internazionali dove ottiene risultati di assoluto rilievo. La sua brillante carriera si arresta ma dopo qualche anno si ripresenta e, dopo un breve rodaggio, vince nel 2012 il Trofeo Nazionale Prodriver, laureandosi campione nazionale, titolo riservato al pilota più forte d’Italia nella 125 Prodriver PRO! Collabora con GKS in diversi ambiti.

 

Contatto immediato
Contatto immediato Scuola GKS
Pedagogisti
ISTRUTTORI E METODO

 

 

 

GLI ISTRUTTORI

 

 
Ingegnere, pilota, meccanico, preparatore, organizzatore gare, lavora nel mondo del karting da quando è nato. Non ha bisogno di presentazioni.
Presidente del Green Karting Club, è DIRETTORE della Green Karting School e nel corso cura l’aspetto tecnico e pratico.
Ingegnere, già Commissario Sportivo prima per FIK poi per ACI CSAI, da quindici anni lavora nel Karting a diversi livelli maturando una notevole esperienza. Nel corso si occupa dell’aspetto sportivo e regolamentare.

Dottore in Pedagogia, è stata per anni ufficiale di gara FIK, collaborando nelle diverse gare sia a livello nazionale che internazionale. Riconosciuta come indiscussa autorità sull'argomento, nel corso si occupa dell’aspetto psico-pedagogico dei giovani kartisti oltre a quello dei genitori.

 

 

 

 

IL METODO DI LAVORO

 

 

 

Il corso alterna lezioni di teoria a lezioni di pratica in pista dove gli aspiranti piloti possono provare sull’asfalto quanto hanno appena appreso in aula. Ma mentre sulla cattedra i tre docenti si alternano, in pista  sono sempre tutti presenti, per osservare e correggere, ognuno nella propria area di competenza. Sull’asfalto, il più impegnato sembra Luca che cerca di far capire le traiettorie ottime con metodi diversi: a volte con i tradizionali “birilli”, a volte mettendosi lui stesso alla guida di un kart, detto “chioccia”, che ogni aspirante pilota deve seguire. E non è raro vedere Lucio che alza la bandiera rossa per fermare qualcuno e spiegargli che il suo comportamento non è regolamentare. Ma ciò che potrebbe stupire di più è la presenza di Glenda in centro pista, ad osservare i ragazzi dal suo punto di vista, quindi per parlare loro, in privato, una volta usciti dal tracciato. Altre volte è a fianco dei genitori a bordo pista per osservare anche gli adulti, parte integrante del gioco, nel loro rapporto col figlio-pilota.
Il metodo di lavoro dei tre docenti ha un aspetto comune: è estremamente individuale, legato al singolo pilota. Sostanzialmente tutti gli interventi, soprattutto in pista, sono rivolti al singolo. Questo impone che ogni corso sia aperto a circa 10 persone, numero massimo che permette agli aspiranti piloti di essere seguiti in modo puntuale, ottimale.
Vi sono poi molte scelte metodologiche che sono frutto dell’esperienza e del sinergico rapporto tra le competenze dei tre docenti. Sarebbe impossibile descriverle tutte e ci si limita qui ad un esempio: articolare il corso in tre lezioni distanziate di una settimana, permette ad ogni pilota di lasciar decantare ogni informazione e tutto quanto ha appreso e di riflettere tra un appuntamento e l’altro. “Le prove fatte su date più ravvicinate hanno sempre dato risultati meno convincenti” è l’esperienza dell’ing. Paolin in accordo con le indicazioni di carattere pedagogico della dott. Cappello.

 

Dalla teoria...

... alla pratica!

 

Collaboratori

 

COLLABORATORI

 

 

 

Fausto Zuccato ha lunghi trascorsi nell'automobilismo sportivo con esperienze su diversi mezzi. Pilota da sempre, è diventato una presenza fondamentale all'interno della scuola dove lavora soprattutto "in pista".

 

 

 

 

 

Roberto Piva, da sempre grande esperto di motori, è stato Commissario Tecnico per ACI CSAI ma preferisce deidicarsi all'assistenza dei piloti, a diversi livelli con risultati di assoluto rilievo.

 

Dichiarazione per la Privacy | Condizioni d'Uso
Home |  News |  La pista |  Scuola Kart |  Green KC |  Noleggio Kart |  Trofei e Gare |  Contatti
Copyright (c) 2009 Pista Verde - Via del Molino 19 - Caselle di Altivole -TV - C:F. PLNLCU71C17C111K